Come calibrare correttamente i contratti sui future micro e mini

  • Home
  • Come calibrare correttamente i contratti sui future micro e mini
Shape Image One

Come calibrare correttamente i contratti sui future micro e mini.

Come capire quanto vale una posizione usando i contratti mini e micro?

Quando mettiamo live un sistema con i micro e mini, la prima cosa da fare è aggiustare i valori di stop loss e take profit.

Se, come consigliamo sempre, nel codice c’è la stringa di codice “setstopcontract”, questo passaggio è facilissimo. (In TUTTI i sistemi del servizio Buz Elite Circle, c’è questa funzione). Se non c’è, aggiungerla.

Grazie a questa riga di codice, questo passaggio è facilissimo. Andiamo negli input della strategia e modifichiamo a mano gli importi di stop loss e take profit in base al rapporto tra il mini/micro future e il contratto intero. 

Nella tabella seguente sono scritte le proporzioni.

Ad esempio su soia il rapporto è 1 su 5. Se abbiamo uno stop di 1000$ dobbiamo fare 1000/5, cioè 200. Se abbiamo uno stop di 2500 dobbiamo fare 2500/5, cioè 500. Questa cifra la mettiamo direttamente negli input della strategia.

Questo calcolo nel Buzfolio si traduce, appunto, in frazione. Se vai sul BuzShop (clicca qui) e vuoi selezionare un sistema su Soia, ad esempio, con 2 contratti mini, potrai mettere 0.4. Se vorrai 4 contratti mini potrai mettere 0.8.

Un accorgimento.

Ad esempio se un sistema su soia con 1 mini future ha 200$ di stop loss (0.2 sul BuzFolio/BuzShop), allora se mettiamo 2 contratti lo stop loss visivamente rimarrà 200$ ma in realtà raddoppierà: 200$*2=400$. Questo vuol dire che il nostro rischio singolo aumenta. Mi raccomando sempre di considerare il rischio singolo.

 

Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.