Devo essere un programmatore per guadagnare col trading automatico?

  • Home
  • Devo essere un programmatore per guadagnare col trading automatico?
Shape Image One
Devo essere un programmatore per guadagnare col trading automatico?

Le iscrizioni al Master Scrocchiarello sono aperte da pochi giorni e in tanti hanno compreso le potenzialità e l’enorme valore di questa opportunità formativa, che sta letteralmente rivoluzionando il mondo del trading italiano.

Ma ogni volta che si parla di trading automatico c’è un ostacolo mentale che alcuni ancora faticano a superare: la programmazione.

Tanti, troppi, non compiono il passo decisivo o, peggio, ripiegano sul trading discrezionale, in quanto ritengono sia più facile, più immediato e più rapido da imparare.

Ma questa non è che l’ennesima illusione: in realtà il trading discrezionale è molto più complesso rispetto a quello automatico e richiede un periodo di formazione molto più lungo, fermi restando i problemi di cui abbiamo già parlato in un articolo precedente.

Per essere profittevole sui mercati come trader discrezionale, infatti, non basta tracciare qualche lineetta sui grafici o individuare (sarebbe meglio dire decidere di individuare) strane figure sullo schermo, ma serve un’esperienza enorme, che si acquisisce in tanti anni sui mercati e costa spesso grosse perdite prima di individuare la strategia adatta al proprio talento.

Il trading automatico è molto più “democratico” e immediato.

Non c’è bisogno di accumulare esperienza prima di iniziare a guadagnare, perché l’esperienza ce la fornisce lo storico attraverso il backtest.

Ovviamente non bisogna lasciarsi ingannare da backtest sin troppo promettenti (per questo Trading Scrocchiarello per Esperti, che fa parte del Master, è totalmente incentrato sulla validazione) ma è molto, molto meglio che partire da zero.

Del resto, preferiresti fare trading “alla cieca” o utilizzare una strategia che ha guadagnato regolarmente negli ultimi 5/10/15 anni?

Detto ciò, resta il nodo della programmazione, che in realtà è un non-problema.

Il linguaggio che utilizziamo nei nostri corsi è quello sviluppato da TradeStation e Multicharts (le piattaforme più utilizzate dai trader sistematici, noi compresi) si chiama EasyLanguage (easy=facile) ed è molto più simile a una lingua comune che a linguaggi di programmazione complessi come Python.

Permette di ottenere performance come queste (140.000 dollari in 10 anni con un contratto sullo S&P500) scrivendo letteralmente sei righe di codice.

Il codice aperto di questo sistema è disponibile nel corso Trading Scrocchiarello per Principianti, incluso nel Master Scrocchiarello !

O come queste (50.000$ in 5 anni con un contratto sul Nasdaq) in 12 righe.

Il codice aperto di questo sistema è disponibile nel corso Trading Scrocchiarello per Principianti, incluso nel Master Scrocchiarello!

Capisci bene come il punto non sia imparare quei pochi termini necessari per dare istruzioni alla piattaforma, ma acquisire le competenze necessarie per sviluppare sistemi logici e sensati, che possano durare nel tempo e generare profitti elevati e continui.

Il Master Scrocchiarello risponde esattamente a questa esigenza: non è assolutamente un corso “di programmazione” focalizzato solo sullo scrivere codici, ma un percorso formativo completo e concreto, pensato per chi parte da zero e vuole arrivare a guadagnare sul serio col trading.

Ed è disponibile a un prezzo assurdamente scontato fino al 12 Febbraio!

Chiama subito il numero verde gratuito 800 475 300, visita la pagina relativa al Master o prenota una call di consulenza gratuita per approfondire qualsiasi dubbio e valutare le opzioni migliori a tua disposizione.

Se vuoi diventare davvero un trader profittevole, questa è l’occasione che aspettavi.


Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.