La legge che affronta il Covid-19 in aiuto ad allevatori e agricoltori

  • Home
  • La legge che affronta il Covid-19 in aiuto ad allevatori e agricoltori
Shape Image One
La legge che affronta il Covid-19 in aiuto ad allevatori e agricoltori

Il disegno di legge che affronta il coronavirus (e di cui abbiamo già parlato) dovrebbe dedicare 14 miliardi di dollari al dipartimento dell’agricoltura autorizzando poi altri 9,5 miliardi di dollari per gli agricoltori statunitensi colpiti dalla pandemia in rapida diffusione.

La legge da 2 trilioni di dollari, fissata mercoledì dal Senato, è volta ad alleviare il devastante impatto economico della pandemia di coronavirus.

La Commodity Credit Corp (CCC), istituita durante la Grande Depressione quasi un secolo fa, è stata sfruttata dall’amministrazione Trump per quasi 30 miliardi di dollari negli ultimi anni per compensare gli agricoltori e aiutare il settore a causa delle guerre commerciali tra Cina e Stati Uniti. Il disegno di legge porterebbe il limite degli aiuti a 44 miliardi di dollari.

Gli ulteriori 9,5 miliardi di dollari verrebbero utilizzati per assistere specificamente i produttori di bestiame colpiti dalla pandemia.

Sono inclusi anche i produttori di frutta, verdura e altri cosiddetti “colture speciali” e tutti coloro che sono stati chiusi o colpiti economicamente dalla pandemia.

“Abbiamo già subito perdite a causa del COVID 19. Questi nuovi problemi seguono due anni molto difficili per il commercio di suini”, ha dichiarato Howard, presidente del National Pork Producers Council .

Gruppi di aziende agricole hanno fatto pressioni sul Congresso e sull’amministrazione Trump nelle ultime settimane per chiedere aiuto e ottenere aiuti finanziari, oltre che per garantire ai lavoratori stagionali dal Messico la possibilità di ottenere un visto in poco tempo, per raccogliere frutta e verdura.

La scorsa settimana, la National Cattlemen’s Beef Association (NCBA) ha inviato una lettera ai legislatori, affermando che i prezzi del bestiame stavano calando per la pandemia e chiedendo di aumentare il prestito del CCC a 50 miliardi di dollari assicurandosi che fattorie e allevatori di bestiame vengano aiutati con incentivi.

Di seguito il grafico che paragona i prezzi del contratto di maggio della soia con lo stesso mese dei 20 anni precententi.

Di seguito il grafico del future sui Lean Hogs in confronto al mese di aprile dei 20 anni precedenti.

_

Per ulteriori analisi e approfondimenti, entra nel BClub!


Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.