Cos’è un vantaggio statistico?

  • Home
  • Cos’è un vantaggio statistico?
Shape Image One
Cos’è un vantaggio statistico?

Non importa quale sia lo strumento finanziario. In BuzWay siamo ossessionati da una sola cosa. Trovare un vantaggio statistico.

Il punto di partenza è che il mercato NON è un “gioco” a somma zero a causa delle commissioni. 

Ipotizziamo di andare al casinò e poter puntare 1 € per ogni giocata al lancio della moneta. Se vinco ottengo 1 €, se perdo perdo 1 €. Bisogna dire che un casinò in cui si gioca al lancio della moneta non si è mai visto ma comunque.

Diciamo che scelgo testa, lancio la moneta, vinco e ottengo 1€. Non ho pagato alcuna tariffa o commissione per la giocata. 

Se lancio la moneta 1 milione di volte, la probabilità che esca testa o croce sarà esattamente del 50%. Potrei giocare 1M di volte e ritrovarmi a zero.

Con il mercato non funziona così, perché pago le commissioni. Se nel mercato ipotizzo una giocata simile al lancio della moneta io sarei perdente nel lungo periodo.

Basta aggiungere una commissione di 10 cents. Significa che quando vinco non vinco più 1€ ma 90 cents. 

Questo significa che se gioco 1 milione di volte, anche se la probabilità è 50%, io non andrò mai a zero perché ho 1 milione di volte 10 cents di commissioni da pagare. 100k solo di commissioni.

Le commissioni sono e saranno sempre una spesa che rende il mercato un “gioco” non a somma zero. Dobbiamo quindi creare una moneta truccata che simbolicamente ci dia almeno il 51% di probabilità di vincita.

Per essere esatti ci basta avere una percentuale superiore al 50% o che la media delle vincite sia superiore alla media delle perdite, tornando all’esempio della moneta, che guadagnamo 1,20€ al prezzo di perderne 1.


Questo modo di truccare la moneta si chiama vantaggio statistico e permette di stare sui mercati in modo consapevole e profittevole.

Nel mondo del trading il vantaggio può essere identificato con molte cose ma generalmente riguarda la prevedibilità del prezzo.

“Ma come? Non dite sempre che nessuno può prevedere il futuro?”

Vero e infatti il futuro è imprevedibile. Ma questo non significa che non possiamo sfruttare un vantaggio statistico scovato nel passato.

Il vantaggio va immaginato come una falda da cui estrarre profitto, ma chi già fa trading queste cose le sa già. Ma ci sono tanti che ci seguono che come trovare un vantaggio o perché tante cose non sono vantaggiose non lo sanno affatto.

Per questo abbiamo pensato a una mini-serie di 4 puntate in cui mostriamo tutta “La Verità sul Trading Automatico”.

>>Clicca qui per guardare il primo Episodio!

In cui sveliamo questo e tanti altri piccoli segreti.

Buona visione,

Simone

BuzWay.it


Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.