Le opportunità sul Natural Gas del giovedì

  • Home
  • Le opportunità sul Natural Gas del giovedì
Shape Image One
Le opportunità sul Natural Gas del giovedì

Il giovedì per noi trader sulle materie prime è un giorno speciale, come un piccolo Natale settimanale.

Il seguente grafico preso da intraday seasonal mostra la tendenza del Natural Gas a scendere ogni giovedì, da metà della mattina. Succede statisticamente ogni giovedì.

Grafico Natural Gas da intradayseasonal.com

Dato questo grafico, dobbiamo rispondere a due domande:

  • posso misurarlo?
  • perché succede?

Posso misurarlo?

Certo. Ho aperto il grafico daily continuo del Natural Gas e ho testato questa caratteristica.

Ho chiesto al software (tradestation) di comprare il giovedì in apertura e di chiudere a fine sessione. Ecco il codice:

E’ un codice lungo e complesso, vero?…

Tecnicamente il codice dice: se è mercoledì (giorno della settimana numero 3), allora vendi alla prossima barra.

Ecco il risultato di queste due banali righe di codice:

Direi che l’idea è performante. Abbiamo i numeri e un backtest dalla nostra.

Perché succede?

Perché tendenzialmente le scorte sono maggiori del valore atteso. Questa offerta alta spinge il prezzo verso il basso (sulle materie prime bisogna seguire la legge della domanda e dell’offerta).

Anche oggi è così: il dato stimato è -55B. C’è una buona probabilità che siano anche oggi maggiori e che quindi il Gas scenda.

Sono anche in linea con le medie degli ultimi anni. Ieri parlando del report dell’EIA sul petrolio (sotto i riflettori in questo momento), ho accennato al Gas. In U.S. fa caldo e il prezzo basso riflette questa assenza di domanda. C’è una buona probabilità che le scorte siano maggiori del valore atteso anche per questo.

Questo non vuol dire che sia certo. La certezza non fa parte di questo mondo.

Il trader NON può MAI conoscere il futuro. Può, semmai informarsi e pianificare una strategia che sfrutti questo vantaggio naturale.

Un altro vantaggio enorme nel tradare il Natural Gas è la presenza di stagionalità. Ieri abbiamo chiuso uno spread in profit.

Questi sono i dettagli dell’operazione, aperta il 26 novembre.

Chiusa ieri al raggiungimento di 500 dollari di profit.

Oltre 300% sul massimo margine impiegato. 135$ di margine, 500$ di profit

Ora attendiamo qualche ora per l’uscita del dato.

_

Per ulteriori analisi e approfondimenti, entra nel BClub!


Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.