Approvato il piano di aiuti: le borse ringraziano. Contagi da Covid-19 da record

  • Home
  • Approvato il piano di aiuti: le borse ringraziano. Contagi da Covid-19 da record
Shape Image One
Approvato il piano di aiuti: le borse ringraziano. Contagi da Covid-19 da record

Il Senato degli Stati Uniti ha approvato uno storico piano di salvataggio da 2 trilioni di dollari per rispondere alla crisi economica e sanitaria causata dalla pandemia di coronavirus, facendo pressione sulla Camera a guida democratica affinché approvi rapidamente il disegno di legge e lo invii al presidente Donald Trump per la sua firma.

Il pacchetto include un’iniezione senza precedenti di prestiti, agevolazioni fiscali e pagamenti per le principali società e singoli contribuenti per aiutare l’economia degli Stati Uniti a superare la crisi. Più di 68.000 persone negli Stati Uniti sono state infettate dalla malattia respiratoria e alcuni economisti avvertono che la disoccupazione potrebbe raggiungere il 30%.

La legge garantirà assegni una tantum di $ 1.200 agli americani con un reddito lordo corretto fino a $ 75.000 per gli individui e $ 150.000 per le coppie sposate. Individui e coppie hanno diritto a ulteriori $ 500 per bambino.

Ecco come verrà suddivisa la spesa.

Mercati

I mercati hanno risposto bene all’approvazione della pioggia di miliardi in arrivo.

S&P500 +6.2%, Nasdaq +5.4% mentre il Crude Oil ha perso oltre il 6%.

grafico a 5 minuti della giornata di ieri dell’S&P500
Grafico a 5 minuti della giornata di ieri del Crude Oil

Nel momento in cui scrivo l’S&P500 ha già superato i massimi di ieri e di 5 giorni a 2634.50, come il Dow Jones a 22.545 punti.

L’indice VIX è sceso a 62 e il crude oil batte 22.97/23.

Anche l’azionario ha risposto molto bene.

Di seguito il grafico della variazione percentuale tra la chiusura di lunedì e quella di giovedì.

L’indice di paura della CNN si è risollevato un poco.

Indice di paura della CNN

Coronavirus

La situazione coronavirus inizia a farsi davvero preoccupante per gli Stati Uniti che in pochi giorni hanno raggiunto il record di contagiati al mondo.

Fonte bloomberg

L’aumento dei contagi è stato repentino e improvviso soprattutto nell’area di New York.

La più popolosa città degli Stati Uniti tocca i 37.000 contagi. La quarantena è attiva e funzionante.

Fonte Bloomberg

Fino a martedì scorso Trump voleva terminare la quarantena entro Pasqua. Questo è assolutamente impossibile e il peggio deve chiaramente ancora arrivare.

Vedremo come reagiranno le borse.

_

Per ulteriori analisi e approfondimenti, entra nel BClub!

 

Analisi, news e spunti operativi, gratis nella tua inbox ogni domenica mattina.

 

 

Anche noi odiamo lo spam: i tuoi dati sono al sicuro e potrai cancellarti in qualsiasi momento.